A dare l'allarme - in base alle prime informazioni - è stata la figlia che ha chiamato il centro di salute mentale che la segue. .Una donna di 69 anni è stata trovata morta stamani nella sua abitazione a Villa di Magione, sul lago Trasimeno, in provincia di Perugia.

La sua passione erano i viaggi.Purtroppo avevamo ragione noi.Tre mesi fa lui era tornato in Sicilia, sua terra d'origine, ma in questi giorni era ritornato qui.

La vittima è stata raggiunta da 14 fendenti ed è stata ricoverata all'ospedale Giovanni Bosco, dove si trova ricoverata in condizioni gravi ma non in pericolo immediato di vita.Davvero non riesco a capire come sia potuta succedere una tale tragedia".